Il mare del Poetto in “Terre promesse” di Milena Agus

Il mare del Poetto in Terre promesse, di Milena Agus Nel romanzo Terre promesse, Milena Agus converte il mare del Poetto nello scenario di una scoperta Chi non cerca, forse anche inconsapevolmente, una terra promessa? Di questo si occupa il romanzo dal titolo pressoché omonimo di Milena Agus (Genova, 1955). Leggendo, però, ci si rende… Continua a leggere Il mare del Poetto in “Terre promesse” di Milena Agus

La felicità che siamo e che cerchiamo: “Terre promesse”, di Milena Agus

La felicità che siamo e che cerchiamo: Terre promesse, di Milena Agus In Terre promesse, Milena Agus parla della felicità che tutti cerchiamo e siamo Terre promesse, di Milena Agus (Genova, 1955), narra le storie di Raffaele, Ester, Felicita, Pietro Maria, Gabriele, Gregorio e Marianna, personaggi in cerca di un loro personale paradiso. Nel romanzo… Continua a leggere La felicità che siamo e che cerchiamo: “Terre promesse”, di Milena Agus

Passione e conflitto ne “La madre” di Grazia Delèdda

L’unico premio Nobel per la letteratura conferito a una scrittrice italiana andò nel 1926 a Grazia Delèdda (1871-1936), autrice di origini sarde che visse per lungo tempo a Roma. Il suo mondo poetico, fortemente legato a quello arcaico dei contadini, dei pastori e dei servi, vive nelle sue pagine con toni fortemente drammatici, e vi… Continua a leggere Passione e conflitto ne “La madre” di Grazia Delèdda