“Il pianeta degli alberi di Natale”, di Gianni Rodari

La fantasia di Gianni Rodari crea il pianeta degli alberi di Natale Per i bambini che non hanno niente c’è la fantasia di Gianni Rodari (Novara 1920 – Roma 1980). Ecco Il pianeta degli alberi di Natale: Dove sono i bambini che non hannol’albero di Natalecon la neve d’argento, i luminie i frutti di cioccolata?Presto,… Continua a leggere “Il pianeta degli alberi di Natale”, di Gianni Rodari

Preparativi natalizi ne “L’ultima provincia”, piccolo capolavoro di Luisa Adorno

Preparativi natalizi ne L’ultima provincia, piccolo capolavoro di Luisa Adorno Ne L’ultima provincia, la scrittrice pisana Luisa Adorno ricorda il Natale in Abruzzo con i suoceri siciliani. Luisa Adorno traccia un ritratto indimenticabile del Natale in casa dei suoceri, siciliani e assai freddolosi. L’ultima provincia, di Luisa Adorno (pseudonimo di Mila Curradi, Pisa 1921) è… Continua a leggere Preparativi natalizi ne “L’ultima provincia”, piccolo capolavoro di Luisa Adorno

Battaglie d’infanzia in “Enciclopedia tresigallese” di Diego Marani

In Enciclopedia Tresigallese, Diego Marani raccoglie i suoi ricordi di bambino. In Enciclopedia Tresigallese, Diego Marani (Ferrara 1959) raccoglie i suoi ricordi di bambino a Tresigallo, nei pressi di Ferrara. In Enciclopedia Tresigallese, lo scirttore Diego Marani raccoglie i suoi ricordi di bambino nel paesetto natale: i nonni, gli zii, le maestre, i negozianti del… Continua a leggere Battaglie d’infanzia in “Enciclopedia tresigallese” di Diego Marani

Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)

Dal BarLume di Marco Malvaldi l’Epifania viene vista dal punto di vista dei commercianti. Nel giallo A bocce ferme, Marco Malvaldi (Pisa 1974) descrive l’Epifania non nei suoi aspetti giocosi o celebrativi ma con il fare pratico dei commercianti, che della festa non vedono l’ora di liberarsi. Il giallo A bocce ferme di Marco Malvaldi… Continua a leggere Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)

“Racconto di Natale”, di Dino Buzzati (2)

Si conclude il racconto di Natale, favola morale di Dino Buzzati Si conclude qui la favola morale di Dino Buzzati (Belluno 1906 – Milano 1972): un invito a ricordare le cose che contano davvero. Lo sguardo dello scrittore è benevolente, così come quello del vescovo e, possiamo pensare, anche di chi da qualche parte, forse,… Continua a leggere “Racconto di Natale”, di Dino Buzzati (2)

“Racconto di Natale”, di Dino Buzzati (1906-1972)

Un racconto di Natale magico e favolistico come solo Dino Buzzati può regalarci Un racconto di Natale magico e favolistico come solo Dino Buzzati (Belluno 1906 – Milano 1972) può regalarci. Ma attenzione: benché sorridente, c’è anche una morale. Si avvicinano le feste natalizie. Nelle metropoli, nelle città di provincia, sui campi si fa sera… Continua a leggere “Racconto di Natale”, di Dino Buzzati (1906-1972)

Roma trasformata dal mago di Natale

Roma trasformata da un mago: è Gianni Rodari, che per Natale compie una magia. Il poeta, scrittore e pedagogo Gianni Rodari (Novara 1920 – Roma 1980) si immedesima nel mago di Natale e trasforma prima Roma e poi il mondo. Il mago di Natale S’io fossi il mago di Natalefarei spuntare un albero di Natalein… Continua a leggere Roma trasformata dal mago di Natale

Christmas shopping? A Torino con Giuseppe Culicchia

Christmas shopping con Giuseppe Culicchia a Torino. Giuseppe Culicchia e il Natale a Torino nei suoi aspetti commerciali. In un brano tratto da Torino è casa mia, lo scrittore torinese Giuseppe Culicchia (1965) descrive il Natale nei suoi aspetti commerciali. Con malinconica ironia. In Via Roma e dintorni, quando si approssima il Santo Natale, alcuni… Continua a leggere Christmas shopping? A Torino con Giuseppe Culicchia