Giardini d’inverno: “Stella Mattutina”, di Ada Negri

L’inverno in un giardino che gli occhi dell’infanzia vedono incantato. Così lo descrive la poetessa Ada Negri (1870-1945) nel romanzo autobiografico Stella mattutina. Nel romanzo autobiografico Stella mattutina, la grande poetessa Ada Negri (Lodi 1870- Milano 1945) ricorda l’infanzia in compagnia della mamma, operaia, e della nonna, portiera in un edificio signorile. Per la piccola… Continua a leggere Giardini d’inverno: “Stella Mattutina”, di Ada Negri

Preparativi natalizi ne “L’ultima provincia”, piccolo capolavoro di Luisa Adorno

Preparativi natalizi ne L’ultima provincia, piccolo capolavoro di Luisa Adorno Ne L’ultima provincia, la scrittrice pisana Luisa Adorno ricorda il Natale in Abruzzo con i suoceri siciliani. Luisa Adorno traccia un ritratto indimenticabile del Natale in casa dei suoceri, siciliani e assai freddolosi. L’ultima provincia, di Luisa Adorno (pseudonimo di Mila Curradi, Pisa 1921) è… Continua a leggere Preparativi natalizi ne “L’ultima provincia”, piccolo capolavoro di Luisa Adorno

Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)

Dal BarLume di Marco Malvaldi l’Epifania viene vista dal punto di vista dei commercianti. Nel giallo A bocce ferme, Marco Malvaldi (Pisa 1974) descrive l’Epifania non nei suoi aspetti giocosi o celebrativi ma con il fare pratico dei commercianti, che della festa non vedono l’ora di liberarsi. Il giallo A bocce ferme di Marco Malvaldi… Continua a leggere Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)