Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg)

Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg) Le piogge e i temporali dell’estate a Combray nelle pagine di Marcel Proust, qui tradotto da Natalia Ginzburg È noto che Natalia Ginzburg (1916-1991), una delle maggiori scrittrici italiane del ‘900, cominciò a collaborare con l’editore Giulio Einaudi fin dalla fine degli anni ’30. È altresì noto che… Continua a leggere Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg)

Giardini d’inverno: “Stella Mattutina”, di Ada Negri

L’inverno in un giardino che gli occhi dell’infanzia vedono incantato. Così lo descrive la poetessa Ada Negri (1870-1945) nel romanzo autobiografico Stella mattutina. Nel romanzo autobiografico Stella mattutina, la grande poetessa Ada Negri (Lodi 1870- Milano 1945) ricorda l’infanzia in compagnia della mamma, operaia, e della nonna, portiera in un edificio signorile. Per la piccola… Continua a leggere Giardini d’inverno: “Stella Mattutina”, di Ada Negri

L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani

L’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani, Giorgio Bassani fa rivivere l’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini: un eden dove nasce l’amore. L’estate di San Martino, con il suo sole autunnale, regala luce e ci ricorda il rinnovarsi delle stagioni, la rinascita di ogni cosa oltre l’oscurità… Continua a leggere L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani