Riepilogo gennaio: “La signorina Crovato”, di Luciana Boccardi

Riepilogo gennaio: La signorina Crovato, di Luciana Boccardi Ecco il riepilogo della nostra sessione di martedì 25 gennaio, incentrata su La signorina Crovato di Luciana Boccardi Martedì 25 gennaio il Club si è riunito per parlare del libro del mese, La signorina Crovato, prima parte dell’autobiografia della giornalista veneziana Luciana Boccardi, spentasi all’età di 89… Continua a leggere Riepilogo gennaio: “La signorina Crovato”, di Luciana Boccardi

Il bosco di Mario Rigoni Stern (2)

Il bosco di Mario Rigoni Stern (2) Prosegue il racconto Dentro il bosco, di Mario Rigoni Stern – Forse i fascisti si accorsero di aver fatto una gran bestialità perché quando dissi che ci voleva subito un medico il tenente mandò giù in paese a cercarlo. Mi misi a bestemmiare e a imprecare contro di… Continua a leggere Il bosco di Mario Rigoni Stern (2)

Il bosco di Mario Rigoni Stern

Il bosco di Mario Rigoni Stern è il luogo del ricordo, della lotta e della morte Dentro il bosco è un racconto di Mario Rigoni Stern in cui l’uccisione di un uomo cambia la vita degli abitanti del paese Dentro il bosco, racconto di Mario Rigoni Stern, contiene la rivelazione di un fatto, un’uccisione che… Continua a leggere Il bosco di Mario Rigoni Stern

L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani

L’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani, Giorgio Bassani fa rivivere l’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini: un eden dove nasce l’amore. L’estate di San Martino, con il suo sole autunnale, regala luce e ci ricorda il rinnovarsi delle stagioni, la rinascita di ogni cosa oltre l’oscurità… Continua a leggere L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani

28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

28 ottobre 1922, marcia su Roma: Conta le stelle se puoi, di Elena Loewenthal La narrativa offre testimonianze che giungono degli anni in cui il fascismo ascese al potere in Italia. Qui la marcia su Roma, avvenuta il 28 ottobre 1922, attraverso le parole di Elena Loewenthal nel suo romanzo Conta le stelle se puoi.… Continua a leggere 28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

19 Marzo: festa del padre con “Ritratto in piedi”, di Gianna Manzini (1896-1974)

Celebriamo il 19 Marzo con un brano da Ritratto in piedi di Gianna Manzini. In Ritratto in piedi, Gianna Manzini (1896-1974) ricorda in modo toccante la figura del padre, l’anarchico Giuseppe Manzini morto per mano dei fascisti. A Firenze, a un cavallo da piazza, non potevano fare attraversare il ponte Santa Trìnita. Giunto a metà,… Continua a leggere 19 Marzo: festa del padre con “Ritratto in piedi”, di Gianna Manzini (1896-1974)

L’ideologia dell’esclusione: “Gli occhiali d’oro” di Giorgio Bassani

Ne Gli occhiali d’oro, Giorgio Bassani (1916-2000) illustra l’ideologia dell’esclusione. Nel romanzo Gli occhiali d’oro, Bassani crea un parallelo tra la tragedia di Athos Fadigati, omosessuale emarginato morto suicida, e l’esclusione degli ebrei italiani, cominciata con le leggi razziali del 1938. Il tempo ha cominciato a diradarli, eppure non si può ancora dire che siano… Continua a leggere L’ideologia dell’esclusione: “Gli occhiali d’oro” di Giorgio Bassani

La Ferrara di Giorgio Bassani (1916-2000): un nuovo viaggio del Club

la Ferrara di Giorgio Bassani, un nuovo viaggio del Club di Lettura  “Se Una Notte..” Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 il viaggio del Club di Lettura  “Se Una Notte..”: La Ferrara di Giorgio Bassani O città bene avventurosa… Ludovico Ariosto, Orlando Furioso Emuli contemporanei dei celebri viaggiatori – scrittrici e scrittori, artisti, studenti,… Continua a leggere La Ferrara di Giorgio Bassani (1916-2000): un nuovo viaggio del Club