“Un odore, sul sentiero, come di vino”: Lalla Romano e l’autunno in montagna

Lalla Romano, il ritorno ai luoghi di villeggiatura trenta anni dopo Un ritorno agli antichi luoghi di villeggiatura in una stagione diversa, trenta anni dopo: l’autunno della natura e quello della vita, delle perdite, degli esseri amati scomparsi che riappaiono nei profili delle cime. Un ritorno agli antichi luoghi di villeggiatura estiva: Lalla Romano (Demonte… Continua a leggere “Un odore, sul sentiero, come di vino”: Lalla Romano e l’autunno in montagna

L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani

L’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani, Giorgio Bassani fa rivivere l’estate di San Martino ne Il giardino dei Finzi-Contini: un eden dove nasce l’amore. L’estate di San Martino, con il suo sole autunnale, regala luce e ci ricorda il rinnovarsi delle stagioni, la rinascita di ogni cosa oltre l’oscurità… Continua a leggere L’estate di S. Martino ne “Il gardino dei Finzi-Contini” di Giorgio Bassani

28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

La marcia su Roma del 28 ottobre 1922 con Elena Loewenthal e Conta le stelle se puoi. La narrativa offre testimonianze che giungono degli anni in cui il fascismo ascese al potere in Italia. Qui la marcia su Roma, avvenuta il 28 ottobre 1922, attraverso le parole di Elena Loewenthal nel suo romanzo Conta le… Continua a leggere 28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

Mangiare non è lo stesso per tutti: “La pietanziera”, di Italo Calvino

La pietanziera, di Italo Calvino, quando mangiare non è lo stesso per tutti. Mangiare non è lo stesso per tutti. Lo racconta Italo Calvino (1923-1985) ne La pietanziera, tratta da Marcovaldo ovvero Le stagioni in città. Stiamo assistendo ad un aumento vertiginoso delle differenze sociali: c’è chi consuma lusso e chi è obbligato a un’accortezza… Continua a leggere Mangiare non è lo stesso per tutti: “La pietanziera”, di Italo Calvino

4 ottobre, S. Francesco: il “Cantico delle Creature”

Celebriamo il patrono d’Italia con il suo Cantico delle Creature. Il 4 ottobre si celebra Francesco d’Assisi (1182-1226), patrono d’Italia, il santo che predilesse la povertà e l’amore per la Natura. Ecco il suo Cantico delle Creature, una “lauda” in lingua volgare umbra. Cantico delle Creature Altissimu, onnipotente bon Signore,Tue so’ le laude, la gloria… Continua a leggere 4 ottobre, S. Francesco: il “Cantico delle Creature”