Sciascia: Milano, l’Italia, Stendhal

Nel ricordare Stendhal, Leonardo Sciascia sottolinea l’amore del grande scrittore francese per Milano e l’Italia, e quello dell’Italia per lui. Nel 1942, ricorrendo il centenario della morte di Stendhal, Luigi Foscolo Benedetto pubblicava un «bilancio dello stendhalismo italiano» intitolandolo Arrigo Beyle milanese: quasi che lo stendhalismo itlaiano valesse anche a confermare a Stendhal quella cittadinanza… Continua a leggere Sciascia: Milano, l’Italia, Stendhal

Afghanistan: “Il vento di Kabul”, di Tiziana Ferrario

Afghanistan: Il vento di Kabul, di Tiziana Ferrario L’Afghanistan del nuovo millennio e il suo destino incerto appariono nelle pagine di Tiziana Ferrario, che con Il vento di Kabul (2006) ritraeva un paese poverissimo alle prese con immense difficoltà. Nel saggio intitolato Il vento di Kabul, la giornalista e scrittrice Tiziana Ferrario (Milano 1957) offre… Continua a leggere Afghanistan: “Il vento di Kabul”, di Tiziana Ferrario

“L’angelo di Monaco”: Fabiano Massimi indaga sull’ascesa al potere di Hitler

L’angelo di Monaco: Fabiano Massimi indaga sull’ascesa al potere di Hitler L’angelo di Monaco, di Fabiano Massimi, affronta la scomparsa di Geli Raubal, nipote di Adolf Hitler, e le possibli trame occulte dietro l’ascesa al potere del nazismo Il 19 settembre del 1931, Geli Raubal, nipote di Adolf Hitler, viene trovata morta, apparentemente suicida, nell’abitazione… Continua a leggere “L’angelo di Monaco”: Fabiano Massimi indaga sull’ascesa al potere di Hitler

La morte del Gattopardo

La morte del principe Fabrizio Salina, il Gattopardo, nelle pagine dell’omoniom romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa La morte di Fabrizio Corbera, principe di Salina, nelle pagine de Il Gattopardo, di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Palermo 1896 – Roma 1957) Riportiamo qui frammenti dalle splendide pagine che Giuseppe Tomasi dedicò alla morte del principe di… Continua a leggere La morte del Gattopardo

Il mare del Poetto in “Terre promesse” di Milena Agus

In Terre promesse, Milena Agus converte il mare di Poetto nello scenario di una scoperta Il Poetto, la principale spiaggia di Cagliari, si converte nello scenario di una piccola grande scoperta nel romanzo Terre promesse, di Milena Agus (Genova, 1955). Chi non cerca, forse anche inconsapevolmente, una terra promessa? Di questo si occupa il romanzo… Continua a leggere Il mare del Poetto in “Terre promesse” di Milena Agus

La felicità che siamo e che cerchiamo: “Terre promesse”, di Milena Agus

In Terre promesse, Milena Agus parla della felicità che tutti cerchiamo e siamo Terre promesse, di Milena Agus (Genova, 1955), narra le storie di Raffaele, Ester, Felicita, Pietro maria, Gabriele, Gregorio e Marianna, personaggi in cerca di un loro personale paradiso. Milena Agus (Genova, 1955) narra nel suo romanzo le storie leggermente astruse, delicate e… Continua a leggere La felicità che siamo e che cerchiamo: “Terre promesse”, di Milena Agus

La conversazione su Tiresia di Andrea Camilleri (1925-2019)

Siracusa, teatro greco

Conversazione su Tiresia è il titolo del monologo che Andrea Camilleri (1925-2019) mise in scena al Teatro Greco di Siracusa l’11 giugno 2018. Cieco lui stesso, lo scrittore interpreta la figura dell’indovino non vedente, il quale però percepisce cose che agli altri non è dato conoscere. Andrea Camilleri (Porto Empedocle 1925 – Roma 2019) è… Continua a leggere La conversazione su Tiresia di Andrea Camilleri (1925-2019)

“L’attimo prima”, di Francesco Musolino

L’attimo prima, romanzo d’esordio di Francesco Musolino (Messina 1981) sulla perdita e sul trascorrere del tempo. L’attimo prima, romanzo d’esordio di Francesco Musolino (Messina 1981), offre una riflessione sulla perdita e sul trascorrere del tempo. La morte improvvisa del padre impedisce al giovane Lorenzo di compiere il viaggio al Nord dove l’avrebbe atteso un futuro… Continua a leggere “L’attimo prima”, di Francesco Musolino

Ricordi di Vado: Rosetta Loy parla di Cesare Gàrboli e di sé

Nel libro Cesare, ricordo di Cesare Gàrboli, Rosetta Loy parla di Vado, in Versilia, del compagno e di sé. Nel libro Cesare, ricordo di Cesare Gàrboli, Rosetta Loy parla della casa di Vado, in Versilia, appartenente al compagno, dove la coppia suole passare lunghi periodi. Io ho amato tantissimo i lunghi silenzi di Vado e… Continua a leggere Ricordi di Vado: Rosetta Loy parla di Cesare Gàrboli e di sé

Scrivere, perdere, ricominciare: Anna Banti dialoga con Artemisia

Scrivere, perdere, ricominciare: Anna Banti dialoga con Artemisia Cosa c’è di più doloroso, quando scriviamo, che perdere il nostro lavoro? È quanto succede ad Anna Banti con Artemisia, in una Firenze devastata dai bombardamenti nell’estate del 1943 Cosa c’è di più doloroso, quando scriviamo, che perdere il nostro lavoro? È quanto succede ad Anna Banti… Continua a leggere Scrivere, perdere, ricominciare: Anna Banti dialoga con Artemisia