28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

28 ottobre 1922, marcia su Roma: Conta le stelle se puoi, di Elena Loewenthal La narrativa offre testimonianze che giungono degli anni in cui il fascismo ascese al potere in Italia. Qui la marcia su Roma, avvenuta il 28 ottobre 1922, attraverso le parole di Elena Loewenthal nel suo romanzo Conta le stelle se puoi.… Continua a leggere 28 ottobre 1922, marcia su Roma: “Conta le stelle se puoi”, di Elena Loewenthal

Ferragosto

Ferragósto era un’antica festività popolare che la Chiesa trasferì al 15 del mese. Ferragósto [lat. feriae Augŭsti «ferie d’agosto»], era una festività popolare celebrata il 1° agosto con una sospensione temporale dal lavoro. La Chiesa cattolica la trasferì al 15 del mese, facendola coincidere con la festa dell’Assunzione di Maria. Dal Canzoniere della nobildonna e poetessa petrarchista… Continua a leggere Ferragosto

Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)

Dal BarLume di Marco Malvaldi l’Epifania viene vista dal punto di vista dei commercianti. Nel giallo A bocce ferme, Marco Malvaldi (Pisa 1974) descrive l’Epifania non nei suoi aspetti giocosi o celebrativi ma con il fare pratico dei commercianti, che della festa non vedono l’ora di liberarsi. Il giallo A bocce ferme di Marco Malvaldi… Continua a leggere Dal BarLume di Marco Malvaldi, una pagina sull’Epifania (ma non come ce la immaginiamo)

Christmas shopping? A Torino con Giuseppe Culicchia

Christmas shopping con Giuseppe Culicchia a Torino. Giuseppe Culicchia e il Natale a Torino nei suoi aspetti commerciali. In un brano tratto da Torino è casa mia, lo scrittore torinese Giuseppe Culicchia (1965) descrive il Natale nei suoi aspetti commerciali. Con malinconica ironia. In Via Roma e dintorni, quando si approssima il Santo Natale, alcuni… Continua a leggere Christmas shopping? A Torino con Giuseppe Culicchia

Quest’anno leggiamo: la selezione del Club “Se Una Notte..” per il ciclo 2019-2020.

Quest’anno leggiamo: ecco il nostro programma 2019-2020. Ecco il programma per il ciclo 2019-2020. Le riunioni in presenza sempre alle 19:00 presso Groc & Co., Barcellona; il resto online. Giovedì 26 settembre: Paola Mastrocola, Una barca nel bosco (Guanda 2016) Martedì 22 ottobre: Michele Serra, Le cose che bruciano (Feltrinelli 2019) Martedì 26 novembre: Gaia Servadio, Gioachino Rossini. Una vita (Feltrinelli 2015) Martedì 17… Continua a leggere Quest’anno leggiamo: la selezione del Club “Se Una Notte..” per il ciclo 2019-2020.

Viaggio a Ferrara: i souvenir del Club “Se Una Notte..”

Viaggio a Ferrara: i souvenir del Club “Se Una Notte..” Dal 31 maggio al 2 giugno 2019, il Club “Se Una Notte..” ha realizzato un viaggio a Ferrara alla scoperta dei luoghi di Giorgio Bassani (1916-2000). Ecco le immagini più personali. La Ferrara narrata da Giorgio Bassani ha per sfondo episodi di storia italiana nel… Continua a leggere Viaggio a Ferrara: i souvenir del Club “Se Una Notte..”

Canti del ritorno: “La luna e i falò”, di Cesare Pavese

24 giugno, notte di San Giovanni: la ricordiamo con Cesare Pavese. Il 24 giugno si celebra la festa di San Giovanni, associata nel folklore a roghi propiziatori. La ricordiamo con l’ultimo romanzo che scrisse Cesare Pavese (1908-1950), dove si parla di quella notte di riti e di fuochi. La luna e i falò …tutto quello… Continua a leggere Canti del ritorno: “La luna e i falò”, di Cesare Pavese

La Ferrara di Giorgio Bassani (1916-2000): un nuovo viaggio del Club

la Ferrara di Giorgio Bassani, un nuovo viaggio del Club di Lettura  “Se Una Notte..” Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 il viaggio del Club di Lettura  “Se Una Notte..”: La Ferrara di Giorgio Bassani O città bene avventurosa… Ludovico Ariosto, Orlando Furioso Emuli contemporanei dei celebri viaggiatori – scrittrici e scrittori, artisti, studenti,… Continua a leggere La Ferrara di Giorgio Bassani (1916-2000): un nuovo viaggio del Club

23 aprile: Sant Jordi, un libro e una rosa

“Escrito está en mi alma vuestro gesto,y cuanto yo escribir de vos deseo;vos sola lo escribisteis, yo lo leotan solo, que aun de vos me guardo en esto.” (Garcilaso de la Vega, Soneto V, 1-4) In Catalogna, il dia de Sant Jordi (‘giorno di San Giorgio’) equivale per molti versi al San Valentino di altre… Continua a leggere 23 aprile: Sant Jordi, un libro e una rosa