Benvenuti al Club di Lettura “Se Una Notte..”

Ecco dunque ora sei pronto ad attaccare le prime righe della prima pagina. Ti prepari a riconoscere l’inconfondibile accento dell’autore.Italo Calvino, Se una notte d’inverno un viaggiatore Benvenuti al Club “Se Una Notte ..”, il club di lettura italiano nato a Barcellona nel 1993. Il Club prende il nome dal celebre romanzo di Italo Calvino… Continua a leggere Benvenuti al Club di Lettura “Se Una Notte..”

Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg)

Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg) Le piogge e i temporali dell’estate a Combray nelle pagine di Marcel Proust, qui tradotto da Natalia Ginzburg È noto che Natalia Ginzburg (1916-1991), una delle maggiori scrittrici italiane del ‘900, cominciò a collaborare con l’editore Giulio Einaudi fin dalla fine degli anni ’30. È altresì noto che… Continua a leggere Temporali d’estate: Proust (tradotto da Natalia Ginzburg)

La Reggio Emilia di Pier Vittorio Tondelli: le Splash

La Reggio Emilia di Pier Vittorio Tondelli: le Splash La Reggio Emilia di Pier Vittorio Tondelli: un’avventura delle Splash Reggio Emilia è una delle città in cui si svolge l’azione di Altri libertini, noto romanzo di Pier Vittorio Tondelli (1955-1991). Nei brani che presentiamo, il centro cittadino fa da sfondo ad un’avventura notturna di un… Continua a leggere La Reggio Emilia di Pier Vittorio Tondelli: le Splash

Petrarca a Milano nelle pagine di Maria Bellonci

Petrarca a Milano nelle pagine di Maria Bellonci Petrarca residente a Milano nelle pagine di Maria Bellonci Nel suo volume di racconti Tu, vipera gentile, Maria Bellonci (1902-1986) intreccia mirabilmente la Storia italiana e il racconto attraverso episodi del Ducato di Mantova e di quello di Milano. In particolare, il territorio milanese assiste all’ascesa (e… Continua a leggere Petrarca a Milano nelle pagine di Maria Bellonci

La Parigi di Rossana Campo: “Sono pazza di te”

La Parigi di Rossana Campo: Sono pazza di te, personaggi spostati che hanno molto da dire. In Sono pazza di te, di Rossana Campo presenta una Parigi di spostati e diseredati che hanno molto da dire. Rossana Campo (Genova 1963) ambienta il suo romanzo Sono pazza di te in una Parigi di spostati e diseredati… Continua a leggere La Parigi di Rossana Campo: “Sono pazza di te”

Zie letterarie: la tante Léonie nella “Recherche”di Proust

Zie letterarie: la tante Léonie nella Recherche di Proust Zie letterarie: la tante Léonie nella Recherche di Marcel Proust Insomma, la zia esigeva a un tempo d’essere approvata nel suo regime, d’essere compianta nelle sue sofferenze e rassicurata sull’avvenire. Marcel Proust, La strada di Swann Di zie è pieno il mondo. Giovani, o non tanto… Continua a leggere Zie letterarie: la tante Léonie nella “Recherche”di Proust

La Roma di Pier Paolo Pasolini: Stazione Tiburtina

La Roma di Pier Paolo Pasolini: Stazione Tiburtina La Roma di Pier Paolo Pasolini (1922-1975): nel centenario della nascita dello scrittore, ricordiamo la sua Roma con immagini della Stazione Tiburtina Nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini (1922 -1975), ricordiamo la Roma descritta dall’autore – la urbe del secondo dopoguerra e quella del miracolo… Continua a leggere La Roma di Pier Paolo Pasolini: Stazione Tiburtina

Italian(s) abroad: “Il castello bianco”, di Orhan Pamuk

Italian(s) abroad: Il castello bianco, di Orhan Pamuk Nel romanzo Il castello bianco, Orhan Pamuk narra la vicenda di un gentiluomo italiano che trascorre anni prigioniero di un astrologo turco Italians abroad. Italiani all’estero, oltre confine, al di là dei nostri territori naturali ed in particolare, parlando di confini nazionali, del nostro territorio letterario. In… Continua a leggere Italian(s) abroad: “Il castello bianco”, di Orhan Pamuk

Quest’anno leggiamo: ecco la selezione del Club per il ciclo 2022-2023

Quest’anno leggiamo: ecco la selezione del Club per il ciclo 2022-2023 Quest’anno leggiamo: ecco la selezione del Club di Lettura “Se Una Notte..” per il ciclo 2022-2023 Quest’anno leggiamo e … rileggiamo: rileggiamo infatti alcuni tra le autrici e gli autori particolarmente amati dal Club. Tra loro Beppe Fenoglio, Michele Serra, Maria Bellonci, Valeria Parrella;… Continua a leggere Quest’anno leggiamo: ecco la selezione del Club per il ciclo 2022-2023

Riepilogo di fine giugno: “Contro le mostre”, di Tomaso Montanari

Riepilogo di fine giugno: Contro le mostre, di Tomaso Montanari Presentiamo il Riepilogo della nostra sessione del 28 giugno, incentrata sul saggio Contro le mostre, del Professor Tomaso Montanari «Sei un artista, no? Il tuo mestiere è l’inatteso. Inventati qualcosa di piú originale». Tiziano Scarpa, Il brevetto del geco. Citato in Contro le mostre, di… Continua a leggere Riepilogo di fine giugno: “Contro le mostre”, di Tomaso Montanari

“Contro le mostre”: una riflessione di Tomaso Montanari sullo stato dell’arte in Italia

Contro le mostre: una riflessione di Tomaso Montanari sullo stato dell’arte in Italia Tomaso Montanari compie una riflessione sullo stato dell’arte in Italia nel saggio Contro le mostre, ed offre un invito … fare a meno delle mostre potrebbe aiutarci ad aprire gli occhi sul contesto vivo in cui l’arte acquista il suo vero senso:… Continua a leggere “Contro le mostre”: una riflessione di Tomaso Montanari sullo stato dell’arte in Italia